Diritto Agrario

Il diritto agrario è l'insieme delle norme aventi ad oggetto rapporti di diritto privato e pubblico inerenti all'agricoltura. Le fonti del diritto agrario si differenziano rispetto ad altre branche del diritto, essendo competenza per gran parte della normativa comunitaria e regionale, nonché in maniera residuale dello Stato che è apparentemente escluso dalle disposizioni. Tautologicamente il diritto dell'agricoltura è "il complesso di norme che disciplinano l'attività che in modo imprenditoriale è diretta alla creazione di beni che avendo nella natura il loro supporto ed il loro radicamento, si presenta come manifestazione della vita vegetale ed animale".

tesi di laurea in Produzione di energia da fonti rinnovabili quale attività connessa a quella agricola

aree collegate:

alimenti tipici - beni manifatturieri - consumatori - controllo - difesa dei prodotti - falso - Made in italy - mercati extracomunitari - mercati nazionali e internazionali - operatori - osservatorio per la rilevazione delle falsificazioni - patrimonio - prodotti vitivinivoli - produzioni tipiche - reg. 2082/92 - reg. n. 2081/92 - regolamentazione comunitaria - sostegno ai produttori - ue - usurpazione identità - vertice di cancun - vini di qualità
Se desideri ricevere maggiori informazioni compila il modulo, sarai ricontattato dal nostro staff

    Nome e Cognome *

    Recapito telefonico *

    Richieste specifiche

    PRIVACY

    Il servizio di consulenza prevede le seguenti prestazioni: elenco e reperimento di materiale bibliografico, redazione di piani di lavoro ed indici sommari, consulenza redazionale. ATTENZIONE! La richiesta di un preventivo è assolutamente gratuita e non impegnativa. I dati inseriti verranno utilizzati solo ed esclusivamente per il rapporto commerciale intercorrente e verranno tutelati dalla legge sulla privacy.